Zerynth

Ottimizzare i processi produttivi e ridurre i costi operativi grazie all’IoT

Azienda Partner del Distretto GATE 4.0: Zerynth

La tecnologia abilitante: Internet of Things
Zerynth IoT Platform (Software: Zerynth Cloud – Hardware: 4ZeroBox)

Il problema da risolvere: Durante il periodo di rapido sviluppo tecnologico, il successo dell’azienda e la sua posizione di mercato dipendono principalmente dall’ottimizzazione di tutti i processi. E per Vitesco Technologies Italy, azienda che produce componenti per autoveicoli, la qualità dei processi di automazione è molto importante. Vitesco Technologies Italy utilizza diverse linee di assemblaggio automatico per produrre iniettori di carburante. Tutte queste linee, includono un modulo di test che controlla le precedenti fasi di assemblaggio, utilizzando un test di tenuta. Se il test ha esito positivo, il modulo carburante procede lungo la linea, altrimenti viene rifiutato. Può capitare che uno degli elementi del modulo non funzioni correttamente a causa dell’usura. Prima di rilevare un malfunzionamento della linea, produrrà molti falsi scarti. Pertanto, ridurre al minimo i falsi scarti dovuti al danneggiamento del modulo era un problema critico.

Inoltre, la sostituzione di componenti usurati richiede diverse ore di fermo macchina, quindi c’era la necessità di ridurre la diagnostica manuale e di monitorare in remoto lo stato del modulo di test per ciascuna linea di assemblaggio.

La soluzione adottata: un sistema IoT industriale locale per il monitoraggio in tempo reale e la manutenzione predittiva. È costruito utilizzando un’unità di controllo 4ZeroBox di livello industriale collegata direttamente al cloud tramite Zerynth Device Manager. I 4ZeroBox raccolgono i dati disponibili dal PLC e dai sensori della macchina insieme a nuovi dati da sensori aggiuntivi. Quindi, i segnali vengono visualizzati sul cruscotto e sviluppati per il rilevamento precoce del guasto di valvole/elementi di tenuta. I dettagli vengono visualizzati su una dashboard personalizzabile.

Grazie a 4ZeroBox, Vitesco Technologies Italia può ora monitorare da remoto lo stato del modulo di test per ogni linea di assemblaggio e prevedere il guasto della valvola/elemento di tenuta con 24 ore di anticipo.

I dati acquisiti da 4ZeroBox vengono elaborati localmente dalle unità di acquisizione e inviati allo Zerynth Cloud installato in sede. I guasti previsti notificano il team di manutenzione tramite l’integrazione con i sistemi software di Vitesco Technologies Italia (database di manutenzione e server di posta elettronica).

Zerynth Device Manager può gestire tutti i dispositivi connessi, effettuare l’archiviazione temporale dei dati raccolti, visualizzare i dati grezzi e i messaggi inviati dai singoli dispositivi, organizzare i dispositivi per area di lavoro e flotte, consentire il download dei dati storici in formato CSV, scambiare dati con il terminale software di gestione del cliente e mantenere il database e il server di posta elettronica per le notifiche push in tempo reale.

I risultati misurabili: Vitesco Technologies Italy ha ottimizzato con successo il processo produttivo dei suoi componenti automobilistici grazie a un’innovativa soluzione Industrial IoT. Può ora controllare e monitorare il sistema in remoto tramite dashboard. Ciò ottimizza il processo di produzione dei componenti automobilistici e riduce significativamente i costi operativi grazie alla possibilità di controllare i processi in remoto.

Parole chiave: Industria 4.0, IoT, digital innovation, smart factory, monitoraggio remoto.

Vuoi approfondire la tecnologia e la soluzione?