Il Distretto toscano Advanced Manufacturing GATE 4.0, in collaborazione con Movet – Centro d’Iniziativa su MOtori, VEicoli e Tecnologie, organizza un evento molto interessante. Il Protagonista dell’evento? L’Idrogeno.

                                                                       

In questo ultimo periodo, stiamo assistendo ad un crescente interesse per l’idrogeno. Molti ritengono che possa essere il mezzo per sostituire i combustibili fossili ed attuare una significativa decarbonizzazione dei principali settori energetici. In passato abbiamo già assistito ad momento di forte interesse per questa tecnologia a cui però non è seguita un’effettiva affermazione su larga scala.

  Che cosa è cambiato adesso rispetto al primo tentativo?

  Quali sono le problematiche di generazione, distribuzione ed utilizzo dell’idrogeno?

  In quali settori possiamo immaginare che sarà utilizzato prima ed in modo più efficacie?

In questa giornata di studio, grazie all’intervento di esperti del settore, cercheremo le risposte a queste ed altre domande.

Chi saranno gli esperti? Ecco l’agenda dell’evento nel dettaglio:

09.00 Saluti introduttivi (Giuseppe Pozzana – Presidente MOVET)
09.15 Introduzione alla giornata di studio (Prof. Lorenzo FerrariUniversità di Pisa)

 

Sessione 1 Session Chair: Prof. Lorenzo Ferrari (Università di Pisa)

09:30   Idrogeno in Toscana (Dr. Paolo Ernesto Tedeschi – per conto di Regione Toscana)

09:50   Lo sviluppo dell’idrogeno nel contesto Europeo e Italiano, il contributo della ricerca e innovazione a temi prioritari (Dr. Luigi Crema –Fondazione Bruno Kessler & Hydrogen Europe Research)

10:10   Idrogeno, la seconda ondata (Prof. Umberto Desideri – Università di Pisa)

10:30   Veicoli a fuel cells a idrogeno (Prof. Massimo Ceraolo – Università di Pisa)

10:50   Idrogeno: la svolta per un’aviazione carbon free (Prof. Antonio Andreini – Università degli Studi di Firenze)

 

Sessione 2 Session Chair: Prof. Marco Pierini (Università degli Studi di Firenze)

11:10   Motori sperimentali ad idrogeno e ad ammoniaca, il più conveniente vettore dell’idrogeno (Prof. Roberto Gentili – Università di Pisa)

11:30   Idrogeno e altri combustibili alternativi: esperienze in Toscana e prospettive per il loro utilizzo nella mobilità (Ing. Marco Doveri – EDI Progetti)

11:50   Hydrogen as an energy transaction: opportunities & challenges for the mobility value chain (Dr. Cristiano Musi – Landi Renzo spa)

12:10   Soluzioni per la produzione di idrogeno da elettrolisi alcalina dedicate ad industria e mobilità Marco Luccioli – McPhy Energy Italia Srl)

12:30   Evoluzioni tecnologiche per sostenere l’economia dell’idrogeno (Ing. Simone Corbò – Baker Hughes)

 

12:50 Chiusura dei lavori (Prof. Lorenzo Ferrari Università di Pisa)

Non resta che iscrivervi!

Iscriviti