Giovedì 30 Luglio, ore 17:00, ultimo appuntamento estivo del ciclo di webinar targato Distretto toscano Advanced Manufacturing GATE 4.0. Nell’evento si affronteranno le tematiche dell’Innovation Design con il contributo di Fabio Sgaragli,  Head of Innovation di Fondazione Giacomo Brodolini, Cosimo Panetta, Imprenditore e manager di imprese ad alto contenuto tecnologico, e Arvea Marieni, Consulente strategica e Innovation manager specializzata nelle tecnologie per la sostenibilità.

“Quanto più il processo di sviluppo diventa familiare per tutti gli interessati, tanto più bassi diventeranno gli ostacoli nel corso del tempo, tanto minore sarà la  “leadership” necessaria per generare innovazioni”.

La citazione ripresa da “The Theory of Economic Development” da uno dei padri fondatori della teoria dell’innovazione, Joseph Alois Schumpeter, è la premessa più giusta per presentare l’evento e per trasmettere il messaggio di quanto sia importante portare all’interno dell’azienda cultura, metodi e processi abilitanti di innovazione. Non è un caso che, statisticamente, le aziende che hanno generato innovazione in passato hanno più probabilità di poter replicare in futuro.

Nell’evento sarà sviscerato il concetto di innovazione in molte delle sue declinazioni:

  • Innovazione aperta e innovazione chiusa: cosa sono e cosa comportano, in quali contesti una è più appropriata dell’altra, perché l’open innovation rappresenta un’opportunità da cogliere per le PMI italiane;
  • Come si disegnano i processi di innovazione in azienda? quali sono i loro touchpoint essenziali? Quali sono le competenze chiave per governarli?
  • Innovazione declinata sul tema della sostenibilità sempre più importante sotto la luce degli ultimi macro-trend di contesto;
  • Esempi e casi pratici di innovazione sia italiani che esteri.

Avremo il piacere di ospitare nei nostri salotti:

Moderatore: Fabio Sgaragli.

E’ Head of Innovation della Fondazione Giacomo Brodolini. In questo ruolo, coordina le attività e i programmi di dieci centri per l’innovazione sociale in altrettante città italiane. Esperto di politiche urbane e processi partecipativi per lo sviluppo locale, collabora con una serie di realtà in tutta Europa ed è curatore di un numero di pubblicazioni sul tema. Dal 2012 al 2015 è stato consulente per i processi di capitalizzazione e disseminazione del Segretariato di URBACT II, il programma Europeo di finanziamento di network di città Europee per il peer learning.

Già fondatore e manager del gruppo di Global Sustainability di PricewaterhouseCoopers, ha curato progetti di innovazione in più di 30 paesi del mondo. E’ stato membro del comitato direttivo per l’Europa di Creative Advantage, una società di consulenza internazionale con sede a NYC specializzata sui processi di innovazione. E’ stato fondatore, vicedirettore e membro del comitato editoriale di Ticonzero.info, una casa editrice che ha pubblicato per quindici anni contenuti on-line di frontiera su temi di business e management. E’ membro del comitato organizzatore del TEDx Navigli e membro fondatore dell’MIT Responsible Leadership Forum.

Speaker: Cosimo Panetta

Imprenditore e manager di imprese ad alto contenuto tecnologico, esperto di Innovazione, ha insegnato a più di 1000 manager ed imprenditori come gestire in modo strategico l’innovazione, in aziende mature e startup.

Dal 2013 lavora in The Doers uno studio di consulenza che lavora con i Manager dell’innovazione che hanno come focus  il mercato e non la tecnologia. Li aiuta a scoprire nuovi mercati e guidare con sicurezza il processo di innovazione della propria azienda.

 

Speaker: Arvea Marieni

Consulente Strategica e Innovation Manager specializzata nelle tecnologie per la sostenibilità, il cambiamento climatico e nuovi business model per l’economia circolare. Negli ultimi anni si è occupata in particolare di Innovazione, Trasferimento Tecnologico e processi di cambiamento in diversi settori tra i quali gestione ambientale e trattamento rifiuti, cantieristica navale, refrigerazione industriale, energie rinnovabili, efficienza energetica e biomedicale. E’ valutatrice per Horizon, Finpiemonte e altre importanti istituzioni.  Parla correntemente cinese, inglese, tedesco, francese e spagnolo.

Esperta di cooperazione ambientale tra l’Ue e la Cina è relatrice e collaboratrice in centri di ricerca prestigiosi, tra i quali, il Collegio d’Europa di Bruges, l’UNIDO, il “China Centrum Tübingen” (CCT) dell’Università di Tubinga, il “Center for Cultural Studies on Science and Technology in China” (CSST) della Technische Universität di Berlino e la “School of Environment” (SOE) di Tsinghua University.

Ricopre diversi ruoli a livello internazionale tra cui quello di Advisor al Board di Arbio Peru, ONG per la protezione della foresta amazzonica e della WGDO (World Green Design Organisation). Interviene regolarmente su media italiani e stranieri (China Daily, Linkiesta, New Europe, European Interest, Energy Post, Formiche etc.)

Iscriviti